Ma tu ... non conosci il Giomba ?


La mia carriera da blogger è davvero in un periodo felice , lo devo ammettere : tutti i principali motori di ricerca linkano il mio blog , sono in piena scalata nelle classifiche nazionali e non , e praticamente tutta Italia conosce il Giomba .
Oggi , vi voglio presentare un mio articolo scritto per la rubrica “Vita da Blogger” , lo spazio che Splinder , la principale piattaforma di blog hosting , dedica ai blogger , che qui possono descrivere come è cambiata la loro vita grazie al blog . Il post originale lo trovate QUI

Non conosci il Giomba ?

Che il blog possa cambiare la vita, fino a qualche tempo fa , lo ritenevo alquanto improbabile: pensavo ?un blog … In fondo è solo un diario on line, in fondo altro non è che un luogo dove scrivere quel che non va, dove annotare frammenti di vita, ?spezzettare? le emozioni e pubblicarle, renderle pubbliche, alla ?mercè? dell?opinione di chi commenta, di chi dice la sua?.
Beh, posso ampiamente dire di dovermi ricredere.

Io, ?Il Giomba?: dietro di me, un ragazzo che, spinto dalla moda di altri suoi coetanei, apre un suo piccolo diario on line, ?Pensieri, Frasi ed Emozioni: I pensieri che corrono, le frasi che segnano, le emozioni che proviamo?. Un titolo forse impegnativo per un blog, ma che descrive in pieno, totalmente in pieno quello che è per me il concetto di ?diario on line?, di ?pensieri liberi?. Io, un blogger piccolo piccolo, che si affaccia con i suoi scritti a quel mondo sconosciuto chiamato Blog, quel mondo in cui si combattono battaglie per chi ha più commenti, per chi ha la qualità più alta dei post… Tutte sigle che per me erano totalmente astruse fino a qualche tempo fa.

La mia ?carriera da blogger? può essere descritta benissimo da una mia lettrice che un giorno mi scrisse: ?Bravo Giomba! Da piccolo ?blogger di provincia? a ?blogger nazional popolare?. Quante volte mi dai emozioni, quante volte mi ritrovo a piangere leggendo i tuoi post, pieni di sentimento, carichi, ricchi di quell?amore che strabocca come un fiume in piena. Sai cosa penso? Se il blog fosse un paese, tu, sicuramente, saresti la ?Piazza del Duomo?.

Ricordo che la mia carriera di blogger iniziò un pomeriggio di fine primavera: ero tutto emozionato nello scrivere il mio primo articolo e vederlo li, pubblicato su una pagina Internet. Il tempo sembrava trascorrere lento, ma un giorno, d?improvviso, mi accorsi che un mio articolo aveva suscitato tantissimo interesse, tanto da essere pubblicato nella ?Home Page? di Tiscali Blog. Non ci credevo, ma davanti a me c?erano 32 commenti, e rimanevo senza parole! Il tempo trascorreva così tra i complimenti della gente, e qualche rabbia da parte degli ?invidiosi?, che, si sa, non mancano mai di rovinare tutto! La fama del mio blog cresceva grazie alle mie ?interviste ai blogger?, che ancora oggi continuano. La mia passione per la letteratura, mi portò a dar vita a questa singolare iniziativa: un blogger della piattaforma Tiscali intervistato ogni settimana da me! Finalmente, un giorno, ebbi il mio primo riconoscimento ?ufficiale?: un mio articolo era stato letto in TV. Da allora, fino ad adesso, è stato un crescendo di sensazioni e di emozioni: il mio blog è presente su tutti i principali motori di ricerca, è iscritto ai principali ?blog aggregator?, e ultimamente è anche stato segnalato su TG Com, nella sezione ?Tutti i blog dalla A alla Z?.

Un mio lettore, un giorno, m?intervistò, e scrisse di me: ?la tua vita di blogger è di certo stata molto movimentata: hai saputo costruire da solo il successo che hai meritato, tra le ire e le invidie, tra le difficoltà e il tempo che corre, ma tutti noi, in fondo, dobbiamo dirti GRAZIE!?

La mia storia, quella di Daniele ?Il Giomba? è la dimostrazione matematica: il blog ti cambia la vita!

___________

… E come te la cambia !!!!

7 Commenti

  1. Perchè strano ?
    Neanche io ho mai letto il tuo blog (a proposito – piacere di conoscerti :-) , ma siamo un bel pò , quindi … Beh , è normale che non tutti possiamo conoscerci :-)))

  2. Quando capita che ci siano un botto di utenti collegati tutti assieme (ad esempio , trenta online tutti insieme) , i server ne risentono di brutto e rallenta ancora di più !
    Inoltre , in questi giorni , i blog sono lentissimi anche con connessioni ADSL !

Scrivi un commento