Passano gli anni , cambiano i tempi , ma ancora ci si innamora tra blogger !


Vedete ,
i miei fedeli lettori , intendo quelli che mi seguono fin dagli albori di questo spazio online , sanno bene che il mio blog , nel passato , è stato “galeotto” nel far nascere una bella storia d’amore , forse la più bella che io abbia mai vissuto . Sono stati giorni , mesi , anni intensissimi . Sono stati attimi di adrenalina , come le unghie sulla pelle , come correre lungo un viale vuoto e dritto di fronte a te , come stare su un letto da soli , come ritrovarsi a fare l’amore nel silenzio , abbracciati guardandosi negli occhi .
Il tempo è passato , e di quella storia , adesso , non mi rimane che il gusto amaro dell’addio , della sofferenza . Sono stato male , tanto , per quella persona , per il suo addio così improvviso , per aver perso i suoi occhi . Ho perso amicizie e sentimenti per colpa sua . Sono stati giorni terribili , pieni di ansie e solitudini . Non so se adesso vada davvero meglio , e in fondo ancora adesso , alle volte , il ricordo torna a farmi compagnia . Ma alle volte nasce una risata sul mio viso .
Come oggi , quando per magia mi sono soffermato sui blog di due miei lettori del quale non faccio nome perchè credo sia giusto così , e ho potuto leggere , in particolare sul blog di uno di loro , della loro storia d’amore nata proprio attraverso un blog .
Ora , non voglio entrare nel merito della loro storia che io non conosco , e di certo non giudicherò ne ora ne mai , ma mi soffermo a pensare che ancora adesso ci si può innamorare leggendo un blog !
Nasce tutto all’improvviso , non te ne rendi nemmeno conto : è tutto un susseguirsi di emozioni , di battiti , di pensieri . E come per magia ti ritrovi a dire “mi sono innamorato di te” . E’ tutto come in un sogno . Ti sembra di volare , ti sembra di correre , e sei felice , perchè sai che dall’altra parte qualcuno si è innamorato di te , qualcuno ti ama come la ami tu .
Ancora una volta , il blog come mezzo d’amore .
Sembra una sorta di esagerazione , sembra quasi una specie di frase buttata lì , quasi senza senso , eppure succede .
So benissimo cosa si prova , come cambiano le tue giornate , e sebbene il ricordo che ne ho , ormai , è flebile come un sogno andato in frantumi , posso ricordare con perfezione ogni sentimento , ogni emozione .
E posso ancora ricordarmi di ogni voce che ho sentito , dell’emozione quando per la prima volta ho abbracciato una donna che mi amava seriamente , e non posso dimenticarmi delle mattine passate al telefono , dei giorni di vacanza quando ancora andavo a scuola , condivisi nella magia di quelle ore , e delle videochiamate per stare insieme , contro quell’assurda lontananza che ci divideva .
E’ passato tutto troppo in fretta per poter dimenticare , e quando ancora ci penso una lacrima non può non cadere . Ancora una riga sul viso al pensiero di quello che è stato . Nessuno potrà mai impedirmi di sognare che ancora , guardando quella foto , possa raccontarti di te . Nessuno me lo impedirà mai , nessuno mai mi fermerà dal mio sentimento che urla il bisogno di guardarmi e guardarti . Nessuno mai mi fermerà dal mio urlare di disperazione , dal mio urlare il bisogno di sentire quella voce . Non me ne frega nulla di quello che la gente pensa , perchè io vivo come meglio sento , e non ho mai finto , ne mai lo farò . Urlerò finchè ancora avrò voce ,e finchè Dio mi darà ancora la sua forza e ancora mi stringerà tra le sue mani forti e grandi , guarando la sofferenza di un suo figlio che ha soltanto voglia di urlare quanto ancora prova dentro di se . E quanta forza ho ancora per combattere , per battermi con la mia caparbietà , per stringere i pugni , per vincere ancora . Posso anche avere perso una battaglia , ma dopo ci si rialza , perchè il “Guerriero d’amore” , come mi chiama sempre la mia amica Mavee non si arrenderà , e continuerà ancora a rialzarsi , spinto dalla forza di quel sentimento che ha dentro . Sono io che urlo ancora contro il cielo azzurro , guardandomi intorno , sentendo il vuoto , dall’alto del mio silenzio urlo contro questa notte che ho intorno , contro le nuvole che oscurano i paesaggi . Urlo , urlo il mio amore , la disperazione di un’addio , urlo perchè quando ami ti senti forte e padrone delle tue capacità , e il mio obiettivo è non arrendermi , migliorarmi giorno dopo giorno , e dedicare questo mio tempo pensando a quello che sarà . No , non sarà mai soltanto un sogno , non resterà solo una illusione , non sarà soltanto una speranza . Urlerò contro il vuoto il mio amore , e ancora di più chiamerò quel nome solo per sentirne la dolce eco . Perchè io non mi arrendo mai .

E poi mi dicono che “è solo un blog” … E noi tutti intorno , pensando che possiamo ancora innamorarci …

7 Commenti

  1. il tuo post viene a fagiolo come si duol dire, stava capitando anche a me, dietro i blog a volte si nascondono persone molto “strane” e “depresse” che sembrano apprezzabili come scrivono ma dal vivo sono tutt’altrp, credimi la pura verità, per fortuna non ci sono cascato. Bello e VERO quello che hai scritto. Ciao, Luigi.

  2. Ciao Giomba
    Ho letto con molta attenzione questo tuo post e vedo che il tuo animo è ancora profondamente scosso dal ricordo di un amore ormai finito…Personalmente sono molto sospettosa delle persone conosciute nei blog, soltanto con un paio ho scambiato il messenger per chattare qualche volta e con pochissimi ci siamo scambiati delle email. Il punto è che quando ci si innamora davvero c’è bisogno di tutto l’insieme di parole, gesti, emozioni, prossemica, suoni che solo la vita reale può dare. Altrimenti si rischia di idealizzare l’altra persona e di soffrire tanto quando non corrisponde a quello che credevamo…
    Un bacione e buona domenica!

  3. Ok amore tra bloggher e qui mi trovi ferrata!!!!
    Diciamo che non ti innamori così a occhi chiusi, io mi sono innamorata quando ho pensato di vedere negli okki di quella persona straordinaria ciò che avevo letto da lui, ed era così, straordinario lo è, ma non è detto che funzioni sempre tant’è che la nostra storia è durata solo lo spazio di un secondo, ma non mi pento!
    Vero è che mote persone si nascondono dietro il blog, mettendo solo i loro sogni e ciò che vorrebbero ma non sono!Pazienza, siamo esseri umani e quindi fallaci!
    Cmq non mi arrendo a pensare che siamo una marea di finti, ma solo una marea di persone con un cuore immenso che ha bisogno di esprimersi
    Un bacio Dani
    Buona giornata e buon inizio di settimana
    Anna

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!