Perchè giudichiamo dalle apparenze ?


Il detto “le apparenze ingannano” , rispecchia una verità che tante volte ci trae in inganno : giudicare dalle apparenze .

Beh , a chi non è mai capitato di fare questo errore , e poi , magari dopo tanto tempo , accorgersi che forse ci si è sbagliati , ad esempio , nel giudicare una persona ?

Il fatto di giudicare dalle apparenze è forse uno tra gli errori più grandi che si possano commettere .
Eppure , certe volte , bisognerebbe fermarsi a riflettere , e cercare di capire che , forse , dietro a una persona che , apparentemente , ci può sembrare con determinate caratteristiche negative , può nascondersi una grande persona , di buon cuore , piena di sentimento .

Si , certe volte si giudica guidati da quella che viene definita “sensazione a pelle” .
Esempio pratico : conosciamo una persona . Cominciamo a parlare , a discutere con quella persona e , magari per i fatti suoi , riceviamo una “risposta sgarbata” .
E’ garantito , al 99,9 % che quella persona sarà tacciata a vita di essere sgarbata e ineducata .

Ma perchè ?
E’ sbagliato : ci si dovrebbe fermare a riflettere , magari attendere , per vedere se quella persona ci presenta le sue scuse , oppure rifrequentarla di nuovo , magari in un “periodo più calmo” , per vedere se la persona è davvero come sembra .
Beh , se due volte su due la persona si presenta “parecchio sgarbata” e non si cura nemmeno di scusarsi , vuol dire che l’apparenza era esatta , ma il più delle volte non è così .
Difatti , ci si può accorgere del fatto che , dietro all’apparenza si può nascondere una grande persona .

Voi che ne pensate ? Vi sembra giusto “giudicare dalle apparenze” ? Credete che “l’apparenza è ciò che una persona è in realtà” , oppure che “dietro l’apparenza si nasconda una persona completamente diversa da quella che appare ?”

Aspetto di sapere cosa ne pensate in merito !
Un bacio dal vostro Giomba !

;-)

33 Commenti

  1. Umh….secondo me 1 persona x conoscerla veramente nn bisogna fermarsi solo alle apparenze ma frequentarla il + possibile x capire le sue intenzioni!!
    Xò potrebbe anke essere ke ki al primo impatto è simpatico e cordiale dimostra di essere il totale contrario con il passar del tempo!!!

    P.s: ma ti hanno buttato giù dal letto stammattina?!?!? :)))

    Bacini :***

  2. io sono l’esempio perfetto x questo quesito
    mi ama solo chi mi conosce o almeno chi mi rivede almeno una seconda volta
    sono trooooooooooppo timida e da sempre-risultato?
    ho l’etichetta quella di snobbare le persone che incontro x la prima volta
    lo so xchè tante volte poi mi dicono:
    -sei dolce e simpatica,non ti facevo così
    passiensa!!!!!!! :))))

  3. Povera Lorien !!! :-))

    Certo , non dev’essere bello , vero ?
    Ma sai , purtroppo , come ti dicevo prima , si ha il brutto vizio di “giudicare dalle apparenze” , senza riflettere , senza aspettare … :-)

  4. Ciao, Giomba! Ti racconto la mia esperienza in merito: una sera passeggiavo col mio ragazzo; ad un tratto una ragazza bellissima, alta, mora, occhi azzurri, fisico perfetto, si avvicina a lui, lo saluta, lo abbraccia… “Fra un po’ gli salta addosso”, ho pensato io indispettita. Poi ci siamo presentate, abbiamo parlato e da allora siamo buone amiche e ogni volta che ci incontriamo abbraccia anche me! Insomma, ho scoperto che in realtà il suo era solo un modo di fare e io ero solo GELOSA! L’apparenza inganna…

  5. siete praticamente una terapia x me,sui blog la mia timidezza è sparita…………..
    si…………….
    certo…………..
    macchè……………
    ninn’è vero xchè i primi giorni leggevo e basta senza intromettermi!!!!!!!!!!!
    ahimè, incurabile timidezza

  6. come avresti potuto
    io stavo lì a leggere e già dall’inizio ho individuato quelli x me + simpatici, quelli con cui oggi io chiacchiero con molto piacere.
    solo che quando mi è venuto il coraggio tu hai minacciato di chiudere il blog, ma la zia lorien,come tantissimi altri, ti ha pregato di rimanere e tu ci hai ascoltati….BRAVO :)))

  7. io giudico sempre dal primo impatto, d’istinto. non dalle apparenze o da quelllo che la persona mi dice, solo da quello che sento io vicino a quella persona. se mi sento a mio agio va bene, se no, no! però non mi piace fidarmi del mio istinto, non mi fido, così do sempre la seconda, la terza, la quarta e la 10° possibilità, ma alla fine il mio istinto ha ragione e dovrei fidarmi di più delle prime impressioni. io sono completamente cretina, ma l’unica cosa di buono che ho è l’intuito! quindi lo uso. adesso per esmpio devo usarlo col thailandese! accidenti a me! forse lo incontrerò. l’impressione chattando era pessima, non mi sta simpatico. ma a volte gli voglio bene, forse perchè è dolce. quindi lo incontrerò ma ho paura. solo se lo guardo negli occhi potrò capire. solo che se poi lo guardo negli occhi e non mi fido dovrò mandarlo via dopo che lui ha fatto un viaggio (dal nord italia però, per fortuna non sta in thailandia)per vedermi!!!!! poverinooooooo, spero di fidarmi

  8. Caro Giomba,credo che le apparenze sono molto spesso confermate dalla realtà e questa mia teoria credo che sia molto applicabile nel caso di Simona Pari e Simona Torretta,se leddi il mio post capirai meglio,un caro saluto

  9. ciao a tutti…posso farvi una richiesta? sto frequentando l’ultimo anno di ragioneria serale e non sò propio come iniziare a prepararmi la tesina, non ho nessuna idea. mi date un consiglio? vi ringrazio anticipatamente..

  10. E’ vero, non si deve mai giudicare dalle apparenze, io, ad esempio, quando ero piccolo credevo che le olive nere camminassero… finchè non mi sono accorto che si trattava di scarafaggiiiii

  11. Difficilmente do un giudizio affrettato in negativo, succede a volte il contrario, penso sempre bene degli altri ma…….a volte mi devo ricredere. Dagli occhi comumque si puo’ capire molto. Lo sguardo e il tono di voce sono molto importanti.
    Un po’ in ritardo ma……nn potevo mancare
    ciao un salutone

Scrivi un commento