La GiombOpinione - Pinocchietti dell'Era Digitale

Ci sono volte, specialmente la sera, dopo una faticosa giornata di pensieri, ansie e fatica, in cui mi seggo sul divano, con il televisore accesso che parla da solo, e comincio a riflettere.

Per carità, vorrei fermarmi a riflettere in un altro momento, ma davanti la TV la mente se ne va per i fatti suoi, “allontanandosi” dalle immagini e dai suoni… Vorrei provare a restare inerte a guardare lo schermo, ma proprio non ci riesco!

Penso, rimugino sulla giornata, sugli impegni, sulle parole che ho sentito, sulle cavolate che mi hanno raccontato e su quelle che mi racconteranno. Mi chiedo se davvero certuni mi fanno così scemo o se, realmente, si sentono così furbi!

Certa gente é strana forte: dice di volere solo il meglio per te, e poi è pronta a prendersi gioco di te alla prima occasione utile. Per carità, mica per farti del male! Quasi ti fanno un favore: vogliono farti capire “come si ragiona nella vita“. Grazie, ma di furbi ne conosco fin troppi!

Ah già, poi c’è la categoria dei “faccio finta di esserti amico, ma intanto curo i miei interessi“: gente, e ne conosco tanta, che si fa chiamare “professionista“, e poi “plasma” la realtà a proprio piacere, pur di tirare l’acqua al proprio mulino. Ti riempiono di cazzate, ma lo fanno con stile, perché loro “tengono al loro rapporto di amicizia con te“.

Per quel che mi riguarda, sono felice di essere sempre chiaro con amici, clienti ed affetti, dalla prima all’ultima parola. Se dico NO, per me é no: ho una e una sola parola, e quella resta.

L’orologio mi dice che é l’una e un quarto della notte: direi che sono indignato abbastanza per perdere ancora tempo appresso a costoro. Spengo il mio smartphone, e fanculo a tutto il resto…

4 Commenti

  1. Pingback: upnews.it

    La GiombOpinione – Pinocchietti dell’Era Digitale…

    Ci sono volte, specialmente la sera, dopo una faticosa giornata di pensieri, ansie e fatica, in cui mi seggo sul divano, con il televisore accesso che parla da solo, e comincio a riflettere. Per carità, vorrei fermarmi a riflettere in un altro momento,…

  2. Pingback: diggita.it

    La GiombOpinione – Pinocchietti dell’Era Digitale…

    Ci sono volte, specialmente la sera, dopo una faticosa giornata di pensieri, ansie e fatica, in cui mi seggo sul divano, con il televisore accesso che parla da solo, e comincio a riflettere. Per carità, vorrei fermarmi a riflettere in un altro momento,…

  3. Pingback: ZicZac.it, clicca qui e vota questo articolo!

    Questo articolo è stato segnalato su ZicZac.it….

    Ci sono volte, specialmente la sera, dopo una faticosa giornata di pensieri, ansie e fatica, in cui mi seggo sul divano, con il televisore accesso che parla da solo, e comincio a riflettere. Per carità, vorrei fermarmi a riflettere in un altro momento,…

  4. Pingback: notizie flash

    La GiombOpinione – Pinocchietti dell'Era Digitale…

    Ci sono volte, specialmente la sera, dopo una faticosa giornata di pensieri, ansie e fatica, in cui mi seggo sul divano, con il televisore accesso che parla da solo, e comincio a riflettere. Per cari……

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!