Quel "tanto" che sei per me

Quel tanto che sei per me

Quel “tanto” che sei per me, che ogni giorno si ripete quando mi accorgo di quanto bello sia sentirti accanto e sapere che, in un modo o nell’altro, tu ci sei!

Quel “tanto” che sei per me, che mi rendo conto esistere dai tuoi occhi, dalle tue parole vere, dal tuo essere così vicina anche quando non lo siamo, anche quando non possiamo esserlo, ma possiamo sempre restarci accanto, possiamo sempre viverci e vivere i nostri sogni spinti dalla voglia di volerci bene, dal bisogno di stringerci, di stringerci forte da non andare più via!

Ed ecco che tutto torna, ed ecco che tutto si apre alla meraviglia quando ti vedo, quando ascolto i tuoi racconti, quando passo il mio tempo ad osservare le tue movenze così belle, il tuo corpo che mi piace così tanto, la simpatia e l’amore che sei per me, senza i quali non saprei cosa avrei fatto, in cosa avrei creduto se non nel tornare a vivere queste belle emozioni che, da qualche tempo, stanno ritornato a far parte di questo tempo insieme!

Non mi hai mai chiesto la luna ne cose impossibili: ogni giorno, mi chiedi soltanto di volerti bene, di esserti accanto, di ascoltarti, di sperare insieme nel tempo che verrà, ed io ce la metto sempre tutta per riuscirci! A volte la strada è in salita, a volte manca il tempo, lo spazio, le possibilità, ma facciamo tutto quanto è possibile affinché questo sia soltanto un problema marginale, e quando parliamo di noi, e ci confrontiamo, parliamo sempre “da grandi”, con il massimo rispetto, da adulti e nella forma più matura possibile. E questo mi fa tanto, tanto piacere!

E allora, grazie per il tuo essere “tanto” per me, perché stai rendendo davvero migliore questo mio tempo insieme. E per me, credimi, è veramente importante!

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!