Sarebbe bastato poco così...

Sarebbe bastato poco così...

Sarebbe bastato poco così… E’ una frase che ho ripetuto non so quante volte nella vita, e che, purtroppo, ancora oggi torna alla ribalta nel mio tempo…

Sarebbe bastato poco così… Sarebbe sempre bastato troppo poco per cambiare le cose e per evitare che andassero al macero, ma, chissà perché, ogni santa volta non si è mai voluto evitare che questo accadesse, ed è quello che fa più male quando ci pensi, quando ci rifletti, quando ti guardi intorno o ti ascolti dentro e la sola cosa che senti è un sordo dolore che non passa, che non va via, che non riesce proprio a scenderti.

E’ quello stesso dolore che senti quando ti rendi conto di essere solo, di essere rimasto troppo tempo nel silenzio di un’attesa infinita, che non sai neanche se ti porta a qualcosa e a cosa, mentre quel dolore si fa ogni giorno più grande ed insopportabile, ed ancora peggio aumenta vivendo nella più totale delle indifferenze. Ci vuole davvero una forza indescrivibile per riuscire a far finta di nulla, per cercare di andare avanti nonostante quelle lacrime che scendono a fiumi, e che, quasi sempre, nessuno vede tranne te stesso. E quante volte vorresti piangere, e quante volte ti perdi nel dolore e nessuno vede una sola briciola di quello che stai provando.

E preghi, preghi tanto che non sia quella la fine, che Dio possa illuminare la mente di chi ti sta facendo soffrire in quel modo, e vorresti solo renderti conto che quel dolore finirà e tutto avrà il suo lieto fine, ma non fai altro che aspettare un miracolo che non arriva, che non c’è, e la sola cosa che ti chiedi è il motivo per cui tu debba soffrire tanto ed in quel modo, consapevole che non avrai mai una risposta…

Ed è solo dolore e lacrime quello che rimane tra le mani…

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!