Ti sento nei silenzi

Ti sento nei silenzi

Ti sento nei silenzi, quando la mia mente mi ricorda che tu ci sei, anche quelle volte in cui, in realtà, non ci sei e non sei accanto a me… Ma tu ci sei!

Ti sento nei silenzi, ti sento nel tempo che passa, nelle ore che corrono verso altre ore, mentre questa vita mi guarda e mi fa sperare che, forse, probabilmente, nulla è perduto davvero, almeno finché ci sarà chi, come me, come te, come noi, vorrà ancora mettersi in gioco e sognare, vivere l’amore, vivere i sentimenti, vivere il tempo insieme anche solo per scoprirne il vero valore, per scoprirne la vera vita che può nascere, per sentirsi davvero completo, davvero, finalmente, uniti verso quelle sensazioni, verso quel tempo che abbiamo sempre desiderato in noi, che abbiamo sempre voluto e che mai, purtroppo, siamo davvero riusciti a vivere…

Eppure, in qualche modo, in qualche maniera, siamo qui a dirci queste cose, a guardarci in faccia e dirci cosa sentiamo, cosa proviamo davvero, anche attraverso le paure che ci teniamo dentro, anche attraverso quelle parole che si strozzano in gola, perché fa troppa paura, al momento, dire quelle due parole, piccole, ma così dense di enorme e primigenio significato, in cui tutto il sentimento si racchiude, si ferma, si blocca, si immortala in un cuore, nel nostro cuore che diventa uno solo!

Io ti aspetterò, ti aspetterò finché vorrai e finché vorrai starmi accanto, finché avrò la certezza della tua concreta, sicura, presenza, che mi faccia capire, che mi faccia rendere conto che tu ci sarai anche quando non ci sei, che mi basta pensarti per sentirti vicina, che mi basta sapere che posso contare su di te per rendermi conto che non sono solo, non sei sola. E chi lo sa che, forse, non lo saremo mai più!

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!