Tu somigli all'amore ...


Riascoltavo questa vecchia canzone di Adamo , e ripercorrevo con la mente le tante immagini che ormai sono scolpite indelebili nella mente , mentre fuori la pioggia sta scendendo piano ed indifferente , e si confonde con le lacrime dle mio viso , che rimarranno là , confondendosi piano nel silenzio di questi giorni dell’abbandono .
Mi chiedo perchè alla gente piaccia fare del amle , ma sopratutto mi chiedo perchè ci si professa tanto innamorati ma poi si lasciano le persone nel silenzio e nell’abbandono .
Perchè si ha la voglia di distruggere così le persone ? Perchè tutto questo ? perchè tutto questo male ?
Come virrei che in questo giorno di pioggia qualcuno mi accarezzasse il viso , mi faccia anche soltanto una coccola , un bacio , una frase dolce , ma la verità , amici miei , è che l’abbandono e la solitudine sono le cose più brutte che ci possano essere , credetemi .
E’ brutto saperi da soli , ma sopratutto sapersi delusi da una persona che ti ha donato il suo amore ma per la minima difficoltà , senza nemmeno combattere , è pronta ad abbandonarti , e ad andanre via .
Vabbè , tanto cosa importa : la pioggia continuerà a cadere indifferente sul mio viso e non rimarrà nulla attorno a me , come nel peggior incubo , e sebbene urli il mio dolore non ci sarà nessuno che ascolterà questo dolore , ma tanto è facile buttare fango su chi si ha amato per tanto tempo …

… E questo che mi fa più male : sapermi da solo sotto la pioggia …

4 Commenti

  1. credo che bisogni imparare prima a vivere da soli, e poi,si può incominciare ad amare gli altri…
    Lo sò.. non è così semplice quando si dà all’amore, ideale.. il primo posto in assoluto, ma bisogna provare a mantenere noi stessi al primo posto, ed avere la fortuna di trovar qualcuno che abbia imparato a fare lo stesso…
    ciao giomba, e… coraggio, non è finita oggi.. ci sono sempre un mucchio di possibilità x il finale, o il proseguimento di una storia!
    E’ comunque la storia della nostra vita..
    merita coraggio…
    un abbraccio.. barbara

Scrivi un commento