Grande Fratello : chi trionferà la quarta edizione ?

Ormai ci siamo .
Dopo 106 giorni di “reclusione” nella casa di Cinecittà , giovedì sera sapremo che trionferà la quarta edizione di Grande fratello , il noto programma condotto da Barbara D’ Urso , e sapremo chi si aggiudicherà il premio di 221.000 ? (e pensare che il premio iniziale era di 300.000 ? , ma 79.000 ? sono magicamente “volati” tra suite , immunità , pagamento di danni …).
Personalmente sono convinto del fatto che a trionfare sarà Patrick : lo dico sulla base del fatto che Patrick ha tutte le “carte in regola” per stravincere :
1)E’ stato quasi tutto il tempo ai vertici della classifica di gradimento su Internet
2)E’ uno tra i più simpatici all’ interno della casa
3)La sua notorietà è aumentata anche dalle imitazioni del bravissimo Fabio de Luigi , che su “Mai dire Domenica” è solito imitare lo stesso Patrick (troppo fantastica l’ imitazione … lasciatemelo dire !).
Penso che al secondo posto si posizionerà Serena , che come Patrick è stata per parecchio tempo ai vertici della classifica di gradimento su Internet , e , quindi , terza Katia , che si farà ricordare da tutti per la travagliata storia “sentimentale” (diciamo così) con l’Ispanico Ascanio .
Già , proprio di lui vi volevo parlare.
Ero convinto fin dal principio che proprio Ascanio avrebbe vinto questa edizione del GF .
Ma vi ricordate , se non sbaglio al nono giorno , l’ episodio della “sberla” a Patrick ?
Oppure , “l’ ira dell’Ispanico” , quando vedeva Patrick scherzare con Katia ?
Oppure , come non ricordare il tugurio in cui , se non erro , Carolina , stava facendo ingoiare a Patrick la vernice gialla ?
Comunque , qualunque sia il risultato (la mia classifica di chi penso che vinca l’ ho scritta sopra !) , credo che questa edizione del GF possa tranquillamente meritarsi un “7” , visto che è comunque stata divertente , ma comincia a sentire del passare degli anni (sono quattro anni ormai che andiamo avanti sempre con lo stesso programma , senza innovazioni particolari ….) , degli infiniti tentativi di imitazione della concorrenza (prendete , a titolo d’ esempio , “l’ Isola dei famosi” , “La Talpa” , e il recente “Music Farm” …) , ma sopratutto , credo che quest’ anno il GF abbia risentito anche dello “spostamento di audience” a Italia Uno , che ha dato una “spinta in più” a questo genere di programmi , con l’ innovativo (a mio parere) “La Fattoria” .
Infatti , l’ idea di creare una sorta di GF nel 1870 è davvero innovativa : certo , non è propriamente come il Grande Fratello , perchè gli abitanti della Fattoria devono davvero spaccarsi la schiena da mattino a sera a lavorare , mentre gli abitanti della casa di Cinecittà se ne stanno belli tranquilli con il cane Rodolfo che gironzola per la casa , ma è comunque un idea in più !
E poi , come non poter parlare del “Baffo Spaccaitalia” : l’ episodio di Roberto da Crema , alias “il Baffo” , escluso dalla fattoria per una bestemmia lanciata in diretta (e giù polemiche , pianti , addirittura si arriva alla “rivolta contadina” , come l’ ha descritta Sasà sabato scorso a Striscia la Notizia , con Milton e Daniel che per solidarietà vogliono abbandonare il gioco – a mio avviso tutto un tantinello esagerato come ha detto Donatella Rettore , anche se poi è stata la prima lei a piangere !) che ha spaccato in due l’ opinione italiana.
Comunque , viva il GF e viva il Baffo che è troppo simpatico (e tra l’ altro l’ ho visto sinceramente pentito !)

Scrivi un commento