Il Ministro Gelmini ha tutta la mia stima

Nello scorso fine settimana, l’Italia ha assistito ad orde di pecoroni che, in preda a chissà quale spirito “rivoluzionario” hanno manifestato una falsità ed un’ipocrisia senza precedenti.

Mi sto riferendo, ovviamente, alla manifestazione “Se non ora quando”, in cui migliaia (?) di donne hanno manifestato “per i loro diritti, per le pari opportunità, per il loro rispetto”. Questo è quello che è stato fatto credere!

La manifestazione, invece, è stata l’ennesima trovata dei “compagni” per chiedere le dimissioni di Berlusconi: la cosa che mi fa più senso in tutto questo è stata l’ipocrisia di chi ha partecipato, secondo cui “si manifestava per i diritti delle donne e per le pari opportunità”. Peccato che fosse solo la scusa per chiedere le dimissioni del Premier.

Ora,
non dobbiamo stupirci se, giustamente, il Ministro Gelmini ha definito le manifestanti “radical chic”, perchè l’espressione non solo calza a pennello, ma forse è anche magnanima rispetto a tutto quello che ci sarebbe da dire: una manifestazione faziosa, scorretta, tinta d’ipocrisia, che usa le donne per arrivare allo scopo di far dimettere Berlusconi. Ah già, ma nelle manifestazioni non erano ammessi simboli politici: e allora come mai si urlava al Premier di dimettersi?

La cosa che mi fa più schifo, in tutto questo, è la falsità: ci voleva tanto a definire la manifestazione come “una manifestazione politica?” O forse, come da sempre fa la sinistra, si è dovuto ricorrere, ancora una volta, all’arma della falistà e della demagogia per aizzare le masse contro Berlusconi? Da dove nasce fuori questo gigantesco “movimento femminista” in nome della libertà e dei diritti della donna? In un modo, o nell’altro, non ci si dovrebbe poi sentire offesi se si viene definiti “Radical Chic”.

Io, se fossi donna, mi sentirei più offesa nell’essere trattata come una pedina nelle mani dell’opposizione, che mi “usa” per far dimettere il Presidente del Consiglio: riflettere, talvolta, sarebbe la soluzione migliore…

Nota – “Deo Gratias”, c’è qualche donna che, ancora, di essere usata come pedina proprio non ci sta. Cliccare qui per saperne di più…

6 Commenti

  1. Pingback: upnews.it

    Il Ministro Gelmini ha tutta la mia stima…

    Nello scorso fine settimana, l’Italia ha assistito ad orde di pecoroni che, in preda a chissà quale spirito “rivoluzionario” hanno manifestato una falsità ed un’ipocrisia senza precedenti. Mi sto riferendo, ovviamente, alla manifestazione “Se non …

  2. Pingback: diggita.it

    Il Ministro Gelmini ha tutta la mia stima…

    Nello scorso fine settimana, l’Italia ha assistito ad orde di pecoroni che, in preda a chissà quale spirito “rivoluzionario” hanno manifestato una falsità ed un’ipocrisia senza precedenti. Mi sto riferendo, ovviamente, alla manifestazione “Se non …

  3. Pingback: ZicZac.it, clicca qui e vota questo articolo!

    Questo articolo è stato segnalato su ZicZac.it….

    Nello scorso fine settimana, l’Italia ha assistito ad orde di pecoroni che, in preda a chissà quale spirito "rivoluzionario" hanno manifestato una falsità ed un’ipocrisia senza precedenti. Mi sto riferendo, ovviamente, alla manifestazione …

  4. Pingback: www.blog-news.it

    Il Ministro Gelmini ha tutta la mia stima…

    Nello scorso fine settimana, l’Italia ha assistito ad orde di pecoroni che, in preda a chissà quale spirito “rivoluzionario” hanno manifestato una falsità ed un’ipocrisia senza precedenti…

  5. Pingback: notizieflash.com

    Il Ministro Gelmini ha tutta la mia stima…

    Nello scorso fine settimana, l’Italia ha assistito ad orde di pecoroni che, in preda a chissà quale spirito “rivoluzionario” hanno manifestato una falsità ed un’ipocrisia senza precedenti. Mi sto riferendo, ovviamente, alla manifestazione “Se non …

  6. Pingback: Twitter Trackbacks for Il Ministro Gelmini ha tutta la mia stima [altervista.org] on Topsy.com

    […] Il Ministro Gelmini ha tutta la mia stima http://www.ilgiomba.it/il-ministro-gelmini-ha-tutta-la-mia-stima/9505 – view page – cached Nello scorso fine settimana, l'Italia ha assistito ad orde di pecoroni che hanno manifestato una falsità ed un'ipocrisia senza precedenti., Nello scorso fine settimana, l’Italia ha assistito ad orde di pecoroni che, in preda a chissà quale spirito “rivoluzionario” hanno manifestato una falsità ed un’ipocrisia senza precedenti. Mi sto riferendo, ovviamente, alla manifestazione “Se… Read moreNello scorso fine settimana, l'Italia ha assistito ad orde di pecoroni che hanno manifestato una falsità ed un'ipocrisia senza precedenti., Nello scorso fine settimana, l’Italia ha assistito ad orde di pecoroni che, in preda a chissà quale spirito “rivoluzionario” hanno manifestato una falsità ed un’ipocrisia senza precedenti. Mi sto riferendo, ovviamente, alla manifestazione “Se non ora quando”, in cui migliaia (?) di donne hanno manifestato “per i loro diritti, per le pari opportunità, per il loro rispetto”. Questo è quello che è stato fatto credere! La manifestazione, invece, è stata l’ennesima trovata dei “compagni” per chiedere le dimissioni di Berlusconi: la cosa che mi fa più senso in tutto questo è stata … View page […]

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU INSTAGRAM: Scopri i reel, le dirette e tantissimi contenuti esclusivi! CLICCA QUI!