Un improvviso ritorno al passato tinto delle consapevolezze del presente

Un improvviso ritorno al passato tinto delle consapevolezze del presente

Un improvviso ritorno al passato tinto delle consapevolezze del presente: mi è capitato, d’improvviso, senza che niente fosse preparato… Ed è stato davvero strano!

Un improvviso ritorno al passato tinto delle consapevolezze del presente: a volte capita di ritrovarsi in luoghi o situazioni che hanno significato tanto, tantissimo nel nostro passato, e di ritrovarsi a vivere, o passare da quei luoghi nel presente, con le consapevolezze odierne, pur sapendo quanto quei luoghi e quelle azioni abbiano potuto rappresentare, per noi, solamente pochi anni fa.

Eppure il tempo è passato, ed il più delle volte abbiamo sentito in pieno lo scorrere di quel tempo, e quando ti ritrovi, appunto, a vivere il passato nel presente, provi sempre quella strana sensazione di estraneazione, simile a quella che provano le persone che sperimentano il jet lag: quello strano non capire cosa, non capire come, ma semplicemente vivere tutto, senza farsi una domanda che, verosimilmente, non riuscirebbe a trovare nessuna risposta!

Ti ritrovi a vivere situazioni, magari dopo tempo, magari dopo anni, oppure ti ritrovi a vivere luoghi, e ti ritrovi a farlo con la persona che sei adesso, con le consapevolezze del tempo attuale, abbandonate quelle del tempo passato, e tutto non può sembrarti altro che strano, altro che incredibile, soprattutto nel pensiero di quanto tempo possa essere passato in maniera tutt’altro che silenziosa, e quanto, contemporaneamente, le cose siano cambiate, e non poco, come, d’altronde, sei tu stesso cambiato, e lo hai fatto perché dovevi farlo, perché dovevi salvaguardarti, perché dovevi continuare a vivere, ma resta sempre, dentro di te, quel sapore, quei ricordi, quelle azioni, quegli odori, quel tempo che è passato e che torna a vivere, in maniera totalmente diversa, nel presente che vivi!

Sono gli scherzi che la vita ci fa, e, a modo loro, hanno sempre un particolare fascino nel viverli!

Scrivi un commento