Il periodo in cui nascono i bambini e le donne si sposano ...


Arriva la primavera , e quando aprile e maggio si avvicinano , nell’aria si spande l’odore dei fiori , dei gelsomini e dei fiorni d’arancio , mentre le rose splendono nei giardini illuminati dal sole , brillanti di rugiada fresca nel mattino .
Che bello : camminando per i viali , davanti le vetrine , vedo le donne con il pancione , che cominciano a comprare piccole calzette rosa pastello o azzurro color del cielo , per i figli che nasceranno dopo pochi mesi , e il sole illumina il viso e quei pancioni che contengono la vita che continua , che torna a rinascere in quel ciclo magico che continuerà finchè ci sarà il mondo , e finchè la gente si vorrà ancora bene .
Che bello vedere le coppie che preparano il loro matrimonio , le bomboniere , i confetti e i biglietti , e ancora quelle chilometriche liste di nozze , ma , prima di tutto il consumismo e dei festeggiamenti , c’è l’amore a far da fondamento e mastice al tempo che continua a vivere e che sempre continuerà !

Io li guardo , li vedo e piango sotto il sole del cielo di primavera : li guardo e in silenzio continuo a camminare piano per la mia strada , da solo come sempre …

… E rimango da solo insieme ai miei sentimenti che nessuno vuole più …

E così , passa il tempo , solo come sempre , come quel cuore che hai lasciato per sempre ormai …
… E pensare che un giorno , anche noi volevamo essere come loro : dire quel si sotto un cielo azzurro , sotto il sole , sotto il tempo che si sarebbe fermato attorno al nostro bacio , che finalmente avrebbe unito sempre e per sempre il nostro amore .
Sai , riflettevo a quanto ti ho detto ieri sera , cioè che sarò li per rivedere la bellezza di Roma , e ripenso a quanto mi hai detto : “e che vuoi da me ? Me ne frego se tu vieni qui” …
Cosa vuoi : avevo immaginato il tempo insieme , avevo immaginato di baciarti piano , per la strada , davanti ai monumenti in cui il tempo si è fermato , e ancora tante altre cose vorrei fare insieme a te , ma so che ormai tu non lo vuoi .

Pasienza : vorrà dire che , anche se ti starò ad un chilomentro , non mi vedrai nemmeno per dirmi “ciao” , e il tmepo passerò indifferente … Come sempre insomma …

5 Commenti

  1. Sensibile…dolce…simpatico…intelligente…premuroso…romantico…che altro?
    E mi stai così male per qualcuno che ti dice…”che vuoi da me?”…
    Sei giovane e davvero speciale…la primavera ti porterà tante cose belle..lascia che entrino nel tuo cuore e lascia che i vecchi pensieri ne escano…o non vedrai il bello che arriva. Un sorriso a te ragazzo:)

Scrivi un commento