Bambini, occhio alla TV in camera: aumenta il rischio di obesità!

Bambini - Occhio alla TV in camera - Aumenta il rischio di obesità

Bambini a rischio obesità con la TV in camera: lo conferma una recente scoperta dei ricercatori. Scopriamo insieme i dettagli.

Bambini a rischio di obesità se tengono la TV in camera: è questa la curiosa notizia frutto di una ricerca dell’Iowa State University, secondo cui la TV in camera aumenta il rischio di obesità nei giovanissimi, con conseguenze importanti sulla loro salute e sulla loro carriera scolastica.

Si è giunti a tale risultato analizzando i dati relativi a 10.955 giovani nati, nel Regno Unito, tra il 2000 e il 2002: da tale ricerca è emerso che i bimbi di tre anni che avevano orari di sonno e pasti regolari, ma sopratutto che trascorrevano un lasso di tempo limitato davanti alla tv, erano in grado di controllare in maniera migliore i loro sentimenti ed i loro impulsi. Chi, al contrario, aveva abitudini disordinate già dall’età di tre anni, ha dimostrato di avere più probabilità di sviluppare obesità al raggiungimento dell’età dello sviluppo.

Micidiale, quindi, risulta essere il mix di mancanza di sonno, abitudini alimentari errate ed obesità: stare per molto tempo a letto, davanti alla TV, comporta un maggior uso di cibo spazzatura ed una maggiore sedentarietà. Basterebbe, tuttavia, poco per risolvere il problema: ad esempio, niente TV in camera ma solo in sala da pranzo!

Nel frattempo, la scienza cerca di trovare soluzioni al problema dell’obesità, e lo fa tramite una nuova ricerca, che dimostra come disattivando una proteina, la MKK6, la perdita di peso venga facilitata in maniera sensibile, dal momento che è proprio tale proteina ad impedire la conversione del grasso cattivo in grasso buono! Riprova ne è il fatto che nei soggetti obesi tale proteina è iperattiva: andando a “spegnerla”, insomma, si perde peso più facilmente e si salvaguardia meglio la salute!

Insomma: no alla sedentarietà. Il nostro corpo, decisamente, ringrazia!

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!