Le scuole italiane? Cadono a pezzi!

Questi, si sa, sono giorni di ritorno a scuola: ma come stanno in Italia gli edifici scolastici? Male, molto male… Scopriamo perché!

Si rientra a scuola, si rivedono i compagni, le maestre, i professori… Qualcuno sbuffa ripensando all’ombrellone lasciato sulla spiaggia ormai vuota, grigia e bagnata dalle piogge di questi giorni, e qualcun’altro sembra proprio non vedere l’ora di ricominciare… Ma in che stano versano gli edifici scolastici italiani?

Decisamente in uno stato pietoso: il maggior pericolo deriva dalle strutture troppo vecchie e per nulla antisismiche e, di conseguenza, non a norma!

Pensate che 4 scuole su 100 risalgono al 1800, mentre in Piemonte, questo dato, sale a 10 scuole su 100: la restante cifra, per il 44%, risale al periodo tra il 1961 e il 1980: da quest’analisi, esce fuori che solo il 17% dei locali scolastici dispone di certificato antincendio, nonostante la maggior parte delle scuole abbia, comunque, mezzi adeguati per fronteggiare eventuali incendi. Peccato che al sud, il 49% degli istituti abbia impianti elettrici non a norma!

Ma il dato più inquietante è quello relativo ai criteri antisismici: su 25.532 scuole, 20173 non sono a norma e, cosa ancora più grave, gran parte di queste sorgono in zone ad elevato rischio sismico!

Insomma: non ci vuole un genio per capire che la situazione è davvero preoccupante… Non sarebbe ora di dare una “rimodernata” al patrimonio edilscolastico italiano?

6 Commenti

  1. Pingback: upnews.it

    Le scuole italiane? Cadono a pezzi!…

    Questi, si sa, sono giorni di ritorno a scuola: ma come stanno in Italia gli edifici scolastici? Male, molto male… Scopriamo perché! Si rientra a scuola, si rivedono i compagni, le maestre, i professori… Qualcuno sbuffa ripensando all’ombrellone l…

  2. Pingback: diggita.it

    Le scuole italiane? Cadono a pezzi!…

    Questi, si sa, sono giorni di ritorno a scuola: ma come stanno in Italia gli edifici scolastici? Male, molto male… Scopriamo perché! Si rientra a scuola, si rivedono i compagni, le maestre, i professori… Qualcuno sbuffa ripensando all’ombrellone l…

  3. Pingback: ZicZac.it, clicca qui e vota questo articolo!

    Questo articolo è stato segnalato su ZicZac.it….

    Questi, si sa, sono giorni di ritorno a scuola: ma come stanno in Italia gli edifici scolastici? Male, molto male… Scopriamo perché! Si rientra a scuola, si rivedono i compagni, le maestre, i professori… Qualcuno sbuffa ripensando all’ombrellone l…

  4. Pingback: notizie flash

    Le scuole italiane? Cadono a pezzi!…

    Questi, si sa, sono giorni di ritorno a scuola: ma come stanno in Italia gli edifici scolastici? Male, molto male… Scopriamo perché! Si rientra a scuola, si rivedono i compagni, le maestre, i prof……

  5. Mi figlia frequenta la 4 elementare zona Roma – Cinecittà un ammasso di robivecchi muri scrostati bagni divelti armadi tenuti insieme con lo scoch . Mia moglie è ungherese di famiglia di insegnanti e tutte le volte che a Budapest mi fa visitare le scuole devo in silenzio subire gli strali di mia moglie che siamo terzo mondo, che facciamo schifo, che in Africa sono più evoluti…purtroppo ha ragione al 100% vi lascio un link di una delle tante scuole pubbliche a Budapest dove potete visionare le foto…poi quando giro in Europa devo in silenzio subire gli insulti e le critiche sullo stato delle nostre scuole. Vi lascio il link buona visione..  http://ujlaki.ultranet.hu/e107/index.php

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!