Ritratto di ragazze "che se la tirano"


Un pò per continuare il discorso dei rapporti tra “uomo e donna” , voglio continuare a parlarvi della mia chiaccherata serale con il caro amico di cui potete leggere anche al post precedente .
Dopo il lato sentimenale , la nostra conversazione ha preso una piega più “leggera” , se tale la possiamo definire , più spensierata , e anche simpatica se volete .
L’ispirazione per questo post mi è venuta da una sua osservazione : parlando di una sua collega , e rivedendo nella sua mente l’immagine di questa ragazza afferma : “secondo me se la tira” .
Da qui è iniziato un interessante dibattito sul tema : da un lato le sue idee in confronto alle mie , visto che abbiamo modi di vedere che sono sostanzialmente diversi , talvolta anche diametralmente opposti , ma tutto sommato concordi per certi versi .
Inizia a parlarmi della sua collega .
Una ragazza alta , fisicamente bella , ma con un difetto , di cui forse nemmeno si accorge … “Se la tira” .
Praticamente “snobba gli altri” (della serie “la più bella sono io , sono io quella che tutti gli uomini desiderano , e tutto il resto è OUT”).
Alta , ancor più alta dai tacchi che porta regolarmente , formosa con magliettine aderenti , capelli lunghi , lisci e occhi castani . Ma l’unico difetto che la rovina : snobare chi le sta intorno .
Anche a me , onestamente , è capitato di conoscere persone così , che all’apparenza sembrano il massimo ma , essendo troppo piene di se , snobba chi le sta attorno . E qui dobbiamo fare una distinzione .
Già , perchè i “modi di agire” sono diversi : snobbando le ragazze , entra un pò in competizione contro di loro . Lei sa fare tutto , va in palestra , frequenta gli “happy hour” , ha gia ricevuto promozioni da parte del capo (e voglio ben vedere … :-) , va a ballare , lasciando con un palmo di naso le donne che le stanno intorno , che finiscono con l’entrare in competizione , forte anche del fatto che è giovane , e quindi può di certo fare leva su una “carta importante” .
Nei rapporti con gli uomini il discorso è ben diverso : è la classica donna che fa cadere ai suoi piedi chi ci casca come una pera cotta (giusto chi è talmente pirla da essere così superficiale – chi guarda solo le zinne prorompenti e gli occhioni belli :-) , ma , essendo una che “se la tira” , senza scrupoli , è la classica “mammamia come sono bella e ambita” . Vive su di un piedistallo inesistente , e chi la vuole deve sudare le proverbiali sette camicie .
A parte il fatto che , essendo uomo e guardando gli altri intorno a me , raramente si trovano uomini disposti ad un corteggiamento lunghissimo e infinito prima di poter avere una donna , ma sopratutto , non essendo la gente stupida , non so “quanto” un comportamento del genere possa essere sopportabile nel rapporto di coppia .
Ne parlavo con il mio amico , e su una cosa siamo d’accordo : “secondo me chi “se la tira” , chi si sente un “ca…volo e mezzo” , come diciamo noi a Palermo per indicare chi se la tira , forse , non è nemmeno cosciente del suo comportamento . Non ne sono sicuro , ma forse non se ne accorge perchè è più forte di lei …”

Su quest’ultima osservazione , però , avrei decisamente qualche dubbio ….

5 Commenti

  1. Perchè dici che chi se la tira non lo fa coscientemente? Io farei un distinguo: chi se la tira veramente, e snobba gli altri perchè si crede superiore, e questi lo fanno coscientemente direi; e chi sembra tirarsela, ma non lo fa. Cosa vuol dire? Beh, magari sembra che snobbi gli altri, ma è solo troppo chiuso/a per tentare un approccio.. non ti è mai capitato di incontrare persone così? Che sembra giudichino tutti sempre e comunque, quando in realtà non è vero?

  2. Zoe chiede disperatamente AIUTO.

    L’altro giorno ho seguito il tuo consiglio ho aperto un account su altervista per poter inserire immagini e file audio nel mio blog.
    Ho ricevuto la conferma di successo al mio indirizzo.
    E fin qui tutto normale! :-)
    Considerando il mio grado Zero verso codici e quant’altro che interessi il mondo di internet.

    Ho caricato immagini e file audio da inserire nel blog. Ma cosa succede?
    Il file audio funziona alla grande. Ma l’immagine che dovrebbe vedersi nel blog non c’è e al suo posto compare la scritta altervista. Come mai???
    Sarà perchè non ho ancora aperto lo spazio web? Poichè dice che è inattivo? Ma non saprei neanche da dove iniziare con sto caspita di pannello di controllo. Come lo creo sto spazio se è questo che impedisce di far vedere l’immagine caricata?

    Sono decisamente una frana!!!

    Non parliamo poi dello sfondo. Esce solo il colore rosso privo di foto.

    Potresti aiutarmi?
    Grazie.

    [ Zoe e l’instostenibile conoscenza virtuale ]

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!