Salute, il caffè previene l'Alzheimer

Una buona notizia per gli amanti del caffè: una recente ricerca conferma che aiuta a prevenire l’Alzheimer. Ecco perché.

Amanti del caffè unitevi: una recente ricerca dell’Institute for Scientific Information on Coffee conferma che bere cinque caffè al giorno aiuta a prevenire l’Alzheimer. In particolare, il rischio di contrarre la malattia scende del 20% bevendo dalle tre alle cinque tazze  al giorno: il merito è della caffeina, che previene la formazione di placche al cervello, e dei polifenoli, che riducono l’infiammazione.

A tale risultato si è giunti grazie ad alcuni test condotti su dei volontari, a cui è stato chiesto di assumere 200 milligrammi di caffeina: si è visto che la sostanza ha ottimi effetti sulla memoria a lungo termine, “fissando” i ricordi oltre le 24 ore, e riducendo l’accumulo, nel cervello, di sostanze responsabili proprio dell’insorgenza della malattia.

La ricerca è importantissima, in quanto permetterà, adesso, di creare farmaci mirati, che in un futuro – si spera neanche troppo lontano -, permetteranno di sconfiggere questa brutta patologia, ancora oggi tremendamente difficile da contrastare!

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!