Tutorial: come diffondere la rete wireless in tutta la casa

Vediamo adesso, attraverso questo tutorial, come “diffondere” la rete wireless in tutta la vostra casa o azienda, ponendo così definitivamente la parola FINE al fastidioso problema del segnale basso.
Per il tutorial si ringrazia ShellyRhyme, che ha messo a disposizione le fotografie del dispositivo collegato e “Plug ‘n Play“, il negozio d’informatica che ha fornito il dispositivo su cui effettueremo il tutorial: nel nostro caso il “Linksys WRE54G”  (79 Euro).

Iniziamo togliendo l’apparecchiatura dalla scatola: montiamo la presa a muro nella parte posteriore del ripetitore e colleghiamola alla presa di corrente. Se la presa di corrente è troppo lontana, possiamo utilizzare la prolunga in dotazione. L’apparecchio si accende.

Notiamo come sull’apparecchio sia presente una luce blu e una rossa: a questo punto, apriamo il piccolo vano posto nella parte anteriore del ripetitore e colleghiamo un’estremità del cavo LAN in dotazione, mentre l’altra estremità la collegheremo nell’apposita porta presente sul nostro portatile, dotato di wireless attivo e funzionante e, ovviamente, già collegato alla nostra connessione.

Attendiamo qualche istante dopodichè digitiamo nel nostro browser http://192.168.1.240: si aprirà l’area di gestione del ripetitore. Lasciamo il campo “Username” in bianco e, nel campo “Password” digitiamo admin ed entriamo.


Clicca l’immagine per vederla a schermo intero

A questo punto cominciamo a configurare l’apparecchiatura: lasciamo tutto com’è alla voce “Name“, alla voce “Ip Address” e “Subnet Mask“, mentre digitiamo in “Gateway” l’indirizzo IP attraverso cui accediamo al nostro router (ad esempio, per i router di “Alice” è, di norma, 192.168.1.1, per quelli Tiscali 192.168.1.254 e così via, N.D.Giomba).

Adesso, alla voce “Mode” selezioniamo “G Only”: a questo punto, nel campo SSID digitate PRECISAMENTE, lettera per lettera e senza sbagliare, il nome della vostra connessione. Mettete “Enable” su “SSID Broadcast” e lasciate il valore già inserito in “Channel”.

Andate ora in “Edit Security Settings”, dopo aver messo il pallino su “Enable” e inserite la password della vostra connessione nella nuova finestra che si aprirà, scegliendo prima il tipo (WPA/ WEP) e inserendo, poi, la password stessa. Cliccate su “Save” nella nuova finestra e attendete che si chiuda.

Avete quasi terminato: cliccate ora su “Save Settings” e attendete che l’apparecchio si riavvii. Dopo qualche istante le luci diventeranno entrambe blu. L’apparecchiatura è pronta per essere utilizzata.

Perfetto, ma dove la piazzo?
Per piazzare l’apparecchiatura dovete fare un calcolo: dovete porla esattamente a metà tra il router che “invia” il segnale wireless e il posto in cui andrete a “captare” il segnale con altri portatili.

Fate gli opportuni calcoli e trovate una presa a muro nelle vicinanze della “metà” tra il router e il portatile: collegate, quindi, l’apparecchiatura alla presa a muro e noterete, da subito, la differenza! (Vedi figura qui sotto)

Ecco fatto: in questo modo potrete aumentare “a dismisura” il campo di azione della vostra rete wireless! La cosa torna utile anche in ufficio, collegando più d’un ripetitore per stanze molto lontane e poco servite dal segnale.

10 Commenti

  1. Pingback: upnews.it

    Tutorial: come diffondere la rete wireless in tutta la casa…

    Vediamo adesso, attraverso questo tutorial, come “diffondere” la rete wireless in tutta la vostra casa o azienda, ponendo così definitivamente la parola FINE al fastidioso problema del segnale basso. Per il tutorial si ringrazia ShellyRhyme, che ha m…

  2. Pingback: diggita.it

    Tutorial: come diffondere la rete wireless in tutta la casa…

    Vediamo adesso, attraverso questo tutorial, come “diffondere” la rete wireless in tutta la vostra casa o azienda, ponendo così definitivamente la parola FINE al fastidioso problema del segnale basso. Per il tutorial si ringrazia ShellyRhyme, che ha m…

  3. Pingback: www.blog-news.it

    Tutorial: come diffondere la rete wireless in tutta la casa…

    Vediamo adesso, attraverso questo tutorial, come “diffondere” la rete wireless in tutta la vostra casa o azienda, ponendo così definitivamente la parola fine al fastidioso problema del segnale basso. Per il tutorial si ringrazia ShellyRhyme, che ha m…

  4. Cioa Dany, solo tu puoi togliermi un dubbio, a Palermo è staccato il pc e alice dalla linea telefonica, mio marito paga sempre la ADSL per quando torno a casa, e, vorrei sapere se il vicinato può prendere la linea lo stesso con un pc wireless anche se il mio pc al momento non è attivo, confido a una tua risposta e grazie, saluti. Angela.

  5. Pingback: Treasure Hunt Wireless Game "Conversazioni dal Basso" - Wordpress Video Tutorials

    […] Tutorial: come diffondere la rete wireless in tutta la casa […]

  6. Pingback: Tutorial, cosa fare se il wireless non copre tutta la casa

    […] visto, qualche mese fa, come ampliare il segnale wireless all’interno di casa propria: vediamo, adesso, cosa fare quando il wireless non riesce a coprire l’intera […]

  7. Pingback: Tutorial, cosa fare se il wireless non copre tutta la casa | News in tempo reale

    […] visto, qualche mese fa, come ampliare il segnale wireless all’interno di casa propria: vediamo, adesso, cosa fare quando il wireless non riesce a coprire l’intera […]

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU INSTAGRAM: Scopri i reel, le dirette e tantissimi contenuti esclusivi! CLICCA QUI!