Virus "Photo": il pericolo arriva da Facebook

Un nuovo virus sta mietendo diverse “web – vittime”, anche in Italia: si tratta del virus “Photo”, che si propaga, addirittura, attraverso Facebook!

Il virus si propaga attraverso delle applicazioni fasulle che, il più delle volte, si ripropongono di gestire foto o di farvi visualizzare, appunto, fotografie: una volta installata l’applicazione, si installa sul proprio PC il virus vero e proprio, che comincia ad inviare messaggi di chat a tutti i vostri amici, ovviamente a vostra insaputa.

Voi stessi, infatti, avete dato all’applicazione l’accesso ai vostri dati, nell’esatto momento in cui avete installato l’applicazione “fasulla” e avete cliccato su “acconsenti di accedere ai miei dati”

Se, per caso, quindi, vi ritrovate su Facebook un vostro contatto che continua, insistentemente, ad inviarvi messaggi in chat pregandovi di scaricare alcune sue foto che, guarda caso, puntano ad un indirizzo web esterno, o peggio ancora che vi chiedono di installare un’applicazione di Facebook, non toccate assolutamente nulla e dite al vostro contatto di farsi una bella scansione come si deve! :shock:

La cosa grave è che la maggior parte degli antivirus sembrano non riconoscere questo tipo di minaccia: se pure voi, oltre ai vostri amici, ci siete incappati, scansionate il vostro PC con MalwareBytes Anti Malware.

Installatelo e, dopo averlo aggiornato, riavviate il vostro PC in modalità provvisoria e senza rete, quindi lanciate la scansione: fatto ciò, correte immediatamente a cambiare la vostra password di Facebook, e sperate che nessuno sia ancora riuscito ad entrare nel vostro account!