"Ovunque sei , qualunque faccia mi somiglierà" (Ricorstruiamo questo amore)


Riascoltando questo testo di Renato Zero , contenuto nel suo ultimo CD , “Il Dono” , ripenso a tante cose , e la mente vaga leggera , perdendosi nei menadri dei giorni che corrono veloci senza di te .
Ripenso ai sentimenti , e mi chiedo dov’è finito , adesso , l’amore di un tempo , quello che ci faceva prospettare la vita insieme , quello che sempre avremmo voluto vivere , e che ora sembra essere scomparso . Lo abbiamo perso e non capiamo dove , e non capiamo perchè quell’amore che ci ha unito un tempo non torna ad essere ciò che era una volta , così bello , pulito , semplice .
Ora c’è qualcosa in noi che non ci somiglia più , come se noi non fossimo più noi , e questo amore non ci somigliasse più . Manca quel “mordente” che ci dava quel qualcosa in più , ma nonostante tutto continuiamo ad andare avanti , anche se ci sembra che nulla è più come prima …
E’ un peccato davvero , ma purtorppo mi fa male sapere sapere che alle volte ci accorgiamo che questo amore si è un pò “trasformato” , e non è più come prima , e ci sto male .
In fondo , basterebbe solo collaborazione per far tornare tutto com’era prima , non ci vorrebbe molto , e di certo so che non ci manca questa collaborazione , e forse , a ripensarci bene , è giunto il momento di iniziare la “ricostruzione” dei sogni , delle speranze , abbandonando le paure e le incertezze che negli ultimi mesi hanno fatto da cornice alle nostre giornate .
Non possiamo permettere che questo amore così bello si spenga piano piano : deve vivere in noi e nella nostra vita , quella che vorremmo vivere insieme , quella che vorremmo passare uniti , stretti , accanto , insieme , con questo amore che fa da sfondo ai nostri sogni , che ora più che mai hanno bisogno di tornare a vivere …

50 Commenti

  1. sarebbe bene, e salutare, lottare x quella cosa così bella, che si incontra ben di rado: l’amore.
    Quell’amore che sappiamo essere vero amore.. vera affinità, vero sentimento, puro, illimitato agli occhi della realtà.
    Non lascir perdere questa cosa così bella.. nn scappare da essa.. poi, lo rimpiangerai sempre…
    ciao.. b.

  2. Quello che non ho fatto!!! Allora stò camminando tranquilla per il corridoio e tra un pò cappotto per terra! Poi mi metto seduta sulla mia sediolina e tra un pò vado a finire con il sedere per terra….ahio….:(

  3. Uff :( Ancora no! Odio quando finisce la memoria :(((( E’ un lavoro che non finisce più!!! Ci sono centinaia di mail e me le devo vedere tutte per capire quale buttare e quale no :(((((

    Comunque ora te la inoltro :)

Scrivi un commento