I sogni? Dipendono dalla posizione a letto!

Un curioso, recente, studio ha dimostrato che la posizione a letto “regola” la tipologia di sogni che si fanno! I dettagli.

Un recente studio di un’università giapponese ha posto l’attenzione sulla relazione tra sogni e posizione a letto: curiosamente, è emerso che i sogni hanno “valenze” e tipologie diverse rispetto al modo in cui si riposa. Ad esempio, chi dorme a pancia in giù farà sogni maggiormente erotici, mentre chi dorme sul lato destro avrà maggiore possibilità di fare bei sogni, al contrario di chi dorme sul lato sinistro, che incapperà maggiormente negli incubi. Assolutamente bandita la posizione “sulla schiena”, ovvero con la faccia verso l’alto: la posizione “base” pare essere, a conti fatti, quella maggiormente scomoda e dannosa per la salute, dal momento che provoca maggiori russamenti e dolori, oltre ad una maggiore “quota” di incubi.

E voi, cosa ne pensate? Siete d’accordo con tale ricerca? Capita anche a voi di dormire in una delle posizioni qui elencate e di sognare… Di conseguenza? A voi la parola!

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!