Il "Monopolio" nei tempi del "Blog World"


Dopo quasi tre anni di blog alle spalle, posso ufficialmente affermare di essermi stancato di dover leggere che “il mondo blog sostanzialmente gira intorno al “monopolio” delle “major dei diari online” .

Sia chiaro che, ovviamente, la mia non è una critica personale. Piuttosto, consideratela come lo sfogo di un blogger, con diverse esperienze nel campo del “blog world”, che in quasi tre anni di favorevole “blog – attività” ha potuto constatare come le maggiori manifestazioni che il web organizza riguardo i blog siano sostanzialmente “dominate” dalle “blog – major”, intendendo con questo termine le piattaforme che, vuoi perchè annoverano sulle loro piattaforme le opionioni di vip e di gente di spettacolo, vuoi perchè i media s’interessano a loro più di altre piattaforme, diventano quasi i “punti di riferimento” per i diari online, portando ad una situazione per cui sembra che “esistano soltanto loro”. Ovviamente, è facile parlare di piattaforme come Splinder, oppure Iobloggo, che comunque restano le più amate dagli utenti della rete, come confermato anche dai dati che annualmente vengono forniti circa il numero di blog aperti con rispettiva piattaforma. Si vabbè, ma alle “piattaforme minori” chi ci pensa ?
Già.
Forse non sapete che oltre alle piattaforme più “blasonate” esistono piattaforme blog che vengono considerate “minori”, o quasi non vengono considerate del tutto (e mi duole dover ammettere, per esperienza personale, che Tiscali Blog è una di queste. Lo dico con dato di fatto. Quando, ormai quasi tre anni fà, decisi di aprire il mio blog, quasi venivo preso in giro quando mi presentavo come “blogger della piattaforma Tiscali”. Eppure, nonostante tutto, sono orgoglioso di avere un blog su una piattaforma che molti si ostinano a definire “minore”). Come dicevo, infatti, è il caso di piattaforme meno conosciute, o se volete anche “snobbate” dalle “blog – major”. Eppure, bisognerebbe prendere maggiormente in considerazione queste realtà, perchè celano blog importanti e comunque molto validi, anche se, più semplicemente, sono hostati su una “piattaforma minore”.
Potrà magari sembrare paradossale o esagerato, ma questa sorta di “pregiudizio insito” nei confronti di chi ha un blog su una piattaforma meno pubblicizzata, si ripercuote anche nelle varie manifestazioni che vengono organizzate nel web. Recentemente, infatti, una di queste manifestazioni, il “Gran Premio dei Blogger”, è stato al centro di varie critiche, come si può leggere dall’articolo apparso su Libero Blog, proprio perchè i blog premiati erano sostanzialmente della stessa piattaforma.
Anche io, nel mio piccolo, posso dire che diverse volte ho provato questo “pregiudizio” nei confronti del mio blog. Molto spesso, infatti, quando mi capita di partecipare a concorsi o manifestazioni attinenti il mio blog (che, “minore” per quanto possa essere, è comunque un punto di ritrovo per migliaia di persone ogni giorno), il fatto che, quasi sempre, venga considerato un blog “di nicchia”, visto che si trova su una piattaforma comunque non “blasonata” come le più importanti, è spesso causa di ilarità e frecciatine varie, sopratutto da parte delle cosidette “Blogstar”, che con aria quasi sdeganta “snobbano” chi scrive su una piattaforma poco conosciuta o poco pubblicizzata…
Mi duole dover ammettere che troppe volte vedo questa sorta di “discriminazione” (scusate la parola troppo grossa, ma era l’unica che rendeva l’idea) non soltanto sul Web, ma anche su altri media, come la stampa, ad esempio, che comunque s’interessano solo dei blog che hanno il “pagerank” più elevato, o comunque che siano più o meno “blasonati”.

Poco importa di essere “blogstar”, ma ricordiamoci di non ridurre a “monopolio” anche il “blog world”…

11 Commenti

  1. sono daccordo con te…ho dei blog anche sulle piattaforme blasonate, come dici tu…su Tiscali è solo un mese che l’ho aperto, ma non vedo nessuna differenza, anzi…ti dirò…c’ho trovato un sacco di gente interessante…
    Buona domenica…:-)

  2. Ho letto tutto il tuo post con molta attenzione e sono totalmente d’accordo parola per parola. Fai bene ad esprimere il tuo dissenso perchè non è la piattaforma più o meno pubblicizzata che rende bello o interessante un blog!
    Ti ringrazio infinitamente per avere accettato il mio invito su Meeting Pool e avere commentato l’argomento che ho proposto in quel mio primo post in quel blog collettivo di cui sono felice di aver preso a far parte. Ero imbarazzata ma si vede che sono riuscita a rompere il ghiaccio! ;)
    Un abbraccio e grazie. =)

  3. Ti auguro una splendida settimana e ti lascio un piccolissimo pensiero su cui riflettere: a volte basterebbe far parlare il cuore… Riflettici e agisci di conseguenza. E non permettere a nessuno di ferirti, di recintarti i desideri o di non dire. La vita va vissuta sulle ali del cuore. Good luck e tanti, tanti baciottini al gusto nutella, Jenny

  4. gooooooooooooooooooooooooood morningggggggggggg
    Giombolo….
    In parte daccordo in parte no…
    Tutto dipende dal motivo per cui si scrive…
    per chi come me trova nel blog un diario virtuale che a volte è usato per la comodità dell’immediatezza e la flessibilità…va bene anche così in modo “minore” in modo meno esposto…
    Ma capisco chi vuole con il blog comunicare con il mondo essere spunto e riflessione per gli altri…(e su alcuni argomenti spesso anche io lo faccio) Allora ogni piattaforma n vale un altra…
    Ma Giombolo ricorda che tutti gli artisti che adesso sono alle Major sono passati per etichette indie che meritano il puù grande rispetto…
    Spero presto di leggerti (o leggere di te) su di un giornale…e credii è un augurio bellissimo.

  5. E incredibile come l’essere umano ,non potendo creare un mercato della libertà crei di volta in volta ghetti o lobbies,ti dico sinceramente che forse per spirito si contraddizione o presumibilmente per testardaggine,ho sempre preferito essere controtendenza e se questo è un ghetto sono fiera di farne parte…

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!